Home Cronaca Cronaca Genova

Ricettazione e merce contraffatta: senegalese condannato e rinchiuso a Marassi

0
CONDIVIDI
Sequestri agli ambulanti abusivi (foto di repertorio-Rapallo)

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Genova Sampierdarena hanno arrestato di un 54enne senegalese, disoccupato, gravato da precedenti di polizia e residente a Genova, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso a suo carico lo scorso 17 ottobre dalla Procura della Repubblica di Asti.

L’africano dovrà espiare la pena di 4 mesi di reclusione per i reati di ricettazione ed introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.