Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, scuola: sosta gratis su strisce blu per auto genitori

0
CONDIVIDI
Recco, scuola: sosta gratis su strisce blu per auto genitori

Recco, sosta gratuita delle auto sulle strisce blu per accompagnare i bambini a scuola. Il contrassegno sarà distribuito direttamente nelle classi. 

L’Amministrazione comunale di Recco, anche per l’anno scolastico 2022/2023, ha confermato il pass scuola per le auto dei genitori degli alunni di elementari e medie. Il contrassegno sarà distribuito direttamente nelle classi. La conferma del provvedimento va nella direzione di regolamentare il traffico all’ingresso e all’uscita di bambini e ragazzi, in modo da agevolare il deflusso dei vicoli dei genitori che accompagnano e prelevano i propri figli negli istituti scolastici.

Sarà possibile sostare gratuitamente durante il periodo delle attività didattiche in largo Giovanni XXIII, via XXV Aprile, piazza Matteotti. Per la scuola primaria in queste fasce orarie: dalle ore 8 alle 8.30, dalle ore 12.10 alle 12.40 e dalle ore 16.10 alle ore 16.40; per la scuola secondaria di primo grado: dalle ore 8.00 alle 8.20 e dalle ore 13.15 alle 13.45. L’apposito contrassegno, da esporre, sarà distribuito direttamente nelle classi.

«L’obiettivo del provvedimento è permettere ai genitori una breve sosta per accompagnare i figli a scuola e poi ripartire. Il tutto senza ostacolare la viabilità. In questo modo combattiamo anche il fenomeno, purtroppo diffuso nei pressi degli istituti scolastici, della sosta irregolare fuori dalle aree di sosta». Commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore alla pubblica istruzione Davide Manerba. 

Recco, 14 settembre, primo giorno di scuola: il saluto del sindaco Gandolfo e dell’assessore Manerba agli studenti. 

Il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore alla pubblica istruzione Davide Manerba non sono mancati all’appuntamento con lo squillo della prima campanella che ha segnato l’inizio del nuovo anno scolastico. E come da tradizione, portando il saluto dell’Amministrazione comunale ai ragazzi e ai docenti, hanno detto: «Si rientra in classe senza mascherina e senza distanziamenti, tornando a una normalità di cui tutti avevano bisogno. A alunni e studenti rivolgiamo l’augurio di un sereno anno scolastico da vivere con impegno ed entusiasmo». ABov 

Recco, scuola: sosta gratis su strisce blu per auto genitori