Home Consumatori Consumatori Genova

Recco: conclusi i lavori ai muri sottostanti via Polanesi

0
CONDIVIDI
Recco: Conclusi i lavori ai muri sottostanti via Polanesi

Si è concluso l’intervento della messa in sicurezza dei muri sottostanti via Polanesi a Recco. I lavori, sono durati circa due mesi a seguito di una frana causata dalle piogge nel 2018. La sistemazione della strada, chiusa per tutto il tempo dell’intervento, ha permesso di ripristinare la regolare viabilità nella zona.

«Nonostante la situazione difficile, la ditta appaltatrice ha proseguito i lavori già avviati, nel rispetto delle norme che riguardano la salute pubblica. Insieme alle cautele e alla prudenza   ̶   spiegano il sindaco Carlo Gandolfo e Caterina Peragallo, assessore ai lavori pubblici    ̶   abbiamo fatto il massimo sforzo possibile per proseguire con le opere di messa sicurezza e riqualificazione di via Polanesi e del versante collinare colpito da eventi franosi. L’attenzione per il territorio resta massima anche in questa fase di cauta ripartenza.»

Il costo complessivo del progetto è stato di 160mila euro. Due gli interventi portati a termine su un tratto di circa 65 m. Nel primo tratto, con allargamento e rettifica della carreggiata, è stato realizzato il rinforzo con un cordolo continuo in cemento armato, ancorato al substrato roccioso, tramite una file semplice di micropali, con a valle muri rivestiti in pietra locale.

Nel secondo tratto la sede stradale è stata significativamente allargata fino a raggiungere 4,5 m di larghezza, il consolidamento è stato realizzato mediante una paratia di micropali disposti su due file a quinconce e un cordolo continuo in cemento armato innestato sulla testa dei pali, con a valle i muretti di sostegno rivestiti con pietra a vista.

L’intervento ha permesso anche il “disciplinamento” delle acque meteoriche, che si disperdevano lungo il pendio in maniera casuale, attraverso la regolarizzazione della pendenza della carreggiata in modo da convogliare l’acqua verso la cunetta a monte e incanalarla, tramite un sistema di tubi interrati, nel rivo più vicino. I lavori sono terminati con l’istallazione di una nuova barriera di sicurezza e l’asfaltatura della strada. ABov