Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, approvata la variante lavori del Palazzo Comunale

0
CONDIVIDI
Palazzo comunale di Recco

La conclusione dei lavori per efficienza energetica del Palazzo Comunale di Recco slitterà di 45 giorni. Il prolungarsi dei lavori permettere modifiche e integrazioni al progetto originario. Durante gli interventi di riqualificazione dell’edificio è stata constatata la necessità di eseguire alcune variazioni di natura impiantistica come ad esempio la realizzazione di nuove vie per i cavi degli impianti di sicurezza, la posa cavi per la trasmissione dati, smontaggio e smaltimento di ventilatori, lampade e altro. La Giunta Gandolfo ha quindi approvato la nuova perizia che comporta l’assegnazione di ulteriori lavori all’impresa per la somma di circa 30mila euro.

«Si tratta di ulteriori lavori che miglioreranno le condizioni lavorative e di sicurezza all’interno del Palazzo comunale   ̶   dicono il sindaco Carlo Gandolfo e l’ assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo.   ̶   Questi nuovi interventi, essenziali per i locali che ospitano gli uffici, eviteranno disagi in altra fase di lavoro, con il completamento delle opere a carattere migliorativo. Ringraziamo i responsabili dell’Ufficio Tecnico che stanno portando a compimento questo progetto in sinergia con tutti i dipendenti e nel rigoroso rispetto delle regole anti-Covid».

Gli interventi di riqualificazione del Palazzo Comunale si concluderanno con la realizzazione di un nuovo impianto illuminazione, la sostituzione di tutte le lampade con corpi illuminanti a tecnologia led e la climatizzazione degli uffici grazie a un unico sistema di riscaldamento e raffreddamento con modelli ad alto rendimento e bassi consumi, oltre all’installazione di tutti i sistemi di sicurezza (impianto di allarme e rilevazioni fumi) per garantire l’esodo in caso di emergenza. ABov