Home Politica Politica Genova

Raid contro sedi FN, CasaPound e Lealtà Azione: denunciati 3 portuali e una donna

0
CONDIVIDI
Uno dei raid vandalici contro la sede di Lealtà e Azione a Genova (foto d'archivio)

Sono stati identificati e denunciati nei giorni scorsi 4 degli estremisti vicini al movimento Genova Antifascista che, durante il raid notturno avvenuto fra il 4 e 5 aprile scorsi, imbrattarono le sedi di Forza Nuova a Sturla, CasaPound alla Foce e Lealtà Azione in centro città.

Il rapporto degli investigatori della Digos è stata depositata ieri in procura.

I quattro antagonisti sono 3 portuali e una donna genovesi che sono accusati di danneggiamento aggravato.

Determinanti, per incastrarli, le immagini delle telecamere delle zone dove hanno sede i tre movimenti di ultra destra.