Home Consumatori Consumatori Genova

Pronto famiglia: un’iniziativa di Cooperativa Agorà

0
CONDIVIDI
Pronto famiglia: un’iniziativa di Cooperativa Agorà

Tempo di Coronavirus. Tempo di isolamento casalingo. Una forzata lontananza che grava su tutti, ma in particolare sui più piccoli. I bambini sono costretti come noi tra le quattro mura di casa, ed a questa reclusione aggiungono la difficoltà di comprenderne a fondo il motivo.

In questo senso, si trovano a mettere in difficoltà le famiglie che si trovano costrette a gestire figli, smart-working e faccende domestiche. Le agenzie educative e formative operano quindi a distanza per mantenere un importante contatto con i più piccini, ma talvolta questo non appare sufficiente.

Al fine di aiutare le famiglie in questo difficile momento, la Cooperativa Agorà, noto ente del Terzo Settore, ha creato un innovativo sportello pedagogico online in grado di supportare i piccoli e i loro familiari. Abbiamo incontrato la dott.ssa Paola Semino, pedagogista e coordinatore pedagogico di varie strutture per l’infanzia, che guiderà questo particolare intervento.

“In questo difficile momento si avverte una grande fragilità emotivo-relazionale che mette in crisi la famiglia con bambini”, illustra l’esperta, “questa, avverte la necessità di avere indicazioni, pareri e suggerimenti esperti nella vita quotidiana con i minori”.

“Abbiamo creato un team di esperti che vede una pluralità di figure professionali”, prosegue Paola Semino, “dove accanto al pedagogista trovano spazio una counsellor e mediatrice familiare, un educatore professionale ed una tecnica esperta di – Metodo Montessori. Questo per rispondere al meglio ed in modo puntuale alle istanze avanzate dalle famiglie”.

Il supporto sarà solo via telefono per rispettare le indicazioni di distanziamento sociale. Pur non in presenza, il gruppo di lavoro potrà rispondere in tempi brevi alle richieste delle famiglie, offrendo un supporto importante e significativo, in questo momento così delicato.

Questo sarà l’apporto della Cooperativa Agorà, da sempre promotrice di servizi a favore delle famiglie, nell’ottica di una cultura di miglioramento continuo, grazie ad un contributo multiprofessionale. La squadra sarà composta, oltre alla dott.ssa Semino, dagli operatori della Cooperativa Agorà Enrico Agostino, Sabrina Canepa e Cristina Lubrano.

Le famiglie interessate potranno contattare il numero di Agorà 0102091901 la mattina e, in base alla richiesta, il gruppo di lavoro deciderà chi prenderà in carico la richiesta, richiamando gli interessati. Il servizio è completamente gratuito.

Roberto Polleri