Home Cronaca Cronaca Genova

Presidente Bassa Val Bisagno: torrente preoccupa. Ma ore 1,30 è sotto controllo | Video

0
CONDIVIDI

“Il livello del torrente Bisagno si sta costantemente alzando, ricordiamo i provvedimenti presi in città e nel Municipio Bassa Val Bisagno con Allerta Arancione: le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta meteo arancione”.

Lo ha dichiarato ieri sera con un post su Facebook il presidente del III Municipio Bassa val Bisagno Massimo Ferrante (Pd).

Il Bisagno alle ore 20.00

“È stata disposta – ha aggiunto Ferrante – la chiusura e la messa in sicurezza di tutti i cantieri in alveo. La metropolitana durante lo stato di allerta meteo idrologica arancione sarà in servizio sull’intera tratta Brin – Brignole. Resteranno chiusi, fino a cessata allerta arancione, i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi”.

Liguria Notizie ha realizzato il video che testimonia la situazione del Bisagno alle ore 1,30 di oggi all’altezza del ponte Castelfidardo tra via Canevari/Moresco e corso Galliera. La situazione, per fortuna, fino a quell’ora era sotto controllo.