Home Consumatori Consumatori Italia

Presentato al Nautico il Calendario della Marina Militare | Video

0
CONDIVIDI

Ieri, lunedì 24 settembre, nell’ambito della 58esima edizione del Salone Nautico di Genova, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è svolta la presentazione ufficiale del calendario 2019 della Marina Militare.

Il tema di quest’anno è “Palombari e incursori nella Marina Militare”, una delle componenti di eccellenza della Marina, il Comando Subacquei e Incursori (Comsubin), raggruppamento apprezzato a livello mondiale.

Il Comsubin è retto da un ufficiale ammiraglio dal quale dipendono, tra gli altri, il Gruppo Operativo Incursori (GOI), unico reparto di forze speciali della Marina Militare erede degli uomini dei mezzi d’assalto della Marina; il Gruppo Operativo Subacquei (GOS), il reparto alla cui dipendenze sono posti i palombari, gli operatori subacquei con le capacità d’immersione più elevate.

Il calendario è stato realizzato dal fotografo Mario Sestini.

Si tratta di immagini uniche, vere, che descrivono l’orgoglio che prova un incursore o un palombaro, e il suo fortissimo senso di appartenenza.

Immagini che propongono, quale elemento focale, la principale risorsa della Marina: il personale. Uomini e donne determinati, motivati ed entusiasti che con dedizione operano in missioni operative, attività addestrative o ad alta connotazione duale e complementare a favore della collettività.

Il “fregio” del berretto, ripetuto in copertina e nelle pagine del calendario, richiama simbolicamente il codice dei valori fondanti della Forza armata, la tradizione e la volontà di rinnovarli, per costruire il futuro, conoscendo e valorizzando il passato.

Quest’anno il calendario testimonia anche la collaborazione con Fondazione Operation Smile, in ragione dell’impegno congiunto che ha radici profonde e culmina, ai giorni nostri, nel progetto “Un Mare di Sorrisi”, con l’intento di promuovere, nell’occasione, la raccolta di fondi per il comune obiettivo di aiutare bambini ed adulti affetti da malformazioni al volto in Italia e nel mondo.

E’ possibile acquistare o prenotare il calendario 2019 sul sito Internet della Forza Armata.