Home Politica Politica Italia

Palazzo Chigi: decreto Genova pronto per il Quirinale, smentite voci stop della Ragioneria

0
CONDIVIDI
Premier Giuseppe Conte

«Quanto alle notizie diffuse sul decreto emergenze e sulle presunte carenze di coperture finanziarie che sarebbero all’origine di ritardo nella sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, si precisa che queste notizie non corrispondono al vero».

Lo ha riferito oggi Palazzo Chigi, spiegando che il decreto Genova è pronto per essere inviato al Quirinale, dopo le “voci” di un blocco da parte della Ragioneria dello Stato per presunte e a questo punto inesistenti “indeterminatezze” delle coperture.

In tal senso, stasera fonti del Ministero dell’Economia e Finanze hanno precisato che probabilmente “nelle prossime ore (stanotte o domani mattina) ci sarà la bollinatura del decreto Genova e quindi la trasmissione al Quirinale.L’interlocuzione tra amministrazioni ha portato risultati. I suggerimenti sulle coperture elaborati dalla Ragioneria dello Stato sono in corso di recepimento nell’articolato”.

In sostanza, Palazzo Chigi ha sottolineato che “gli interventi in conto capitale  sono integralmente finanziati. Parimenti, quelli di parte corrente sono integralmente finanziati per il 2018 e, in parte, per gli anni successivi. Per la parte residua, sarà data copertura nella prossima legge di bilancio, che sarà presentata al Parlamento il 20 ottobre”.