Home Cronaca Cronaca Genova

Portofino, negozio dei vip assume straniera irregolare: denuncia dei carabinieri

0
CONDIVIDI
Portofino, perla della Liguria

I Carabinieri della Stazione di Portofino insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro, ieri hanno denunciato in stato di libertà per il reato di occupazione di lavoratore straniero privo di permesso di soggiorno l’amministratore unico di una società di abbigliamento avente sede legale a Napoli.

Infatti, durante un controllo effettuato presso un punto vendita di abbigliamento nell’esclusivo borgo di Portofino, gli investigatori hanno appurato che all’interno vi lavorava con mansioni di stiratrice una lavoratrice straniera, priva di permesso di soggiorno, assunta irregolarmente.

Inoltre, i militari dell’Arma hanno rilevato la presenza di un sistema di videosorveglianza per il controllo dei dipendenti senza le prescritte autorizzazioni.

È stata quindi eseguita la sospensione amministrativa dell’attività imprenditoriale e sono state erogate sanzioni per un importo complessivo di 3.600 euro.