Home Cronaca Cronaca Savona

Pontinvrea saluta il suo maresciallo, trasferito in Campania. Sindaco: grande carabiniere

0
CONDIVIDI
Sindaco Camiciottoli consegna targa ricordo a maresciallo dei Carabinieri Carmine Iozzino

Ieri sera durante una bellissima festa alla presenza dell’amministrazione comunale, dei militi della Croce bianca, del presidente della Pro loco, dell’Associazione dei carabinieri in congedo, dell’Associazione alpini, del presidente dell’Avis e di tanti cittadini, la comunità di Pontinvrea ha salutato il comandante della Stazione dei carabinieri, maresciallo Carmine Iozzino, che da lunedì prenderà servizio a Santa Maria Capua Vetere.

“Credo che Pontinvrea – ha spiegato il sindaco del piccolo Comune savonese Matteo Camiciottoli – abbia reso omaggio a un uomo che è arrivato in punta di piedi, ma che in questi anni, grazie alla sua professionalità, senso del dovere e competenza ha fatto breccia nei cuori dei miei concittadini .

Sono contento per il maresciallo Iozzino, anche perchè questo trasferimento lo avvicina a casa e lo riporta nella sua terra, ma personalmente rimango orfano di un buon amico e di un grande carabiniere, con il quale abbiamo trascorso cinque anni importanti condividendo tante iniziative  per il bene del nostro territorio.

La sua partenza lascia in me un grande vuoto. Perchè Pontinvrea è una grande famiglia di cui il sindaco forse è un pò il papà. E come tutti i papà quando un figlio parte si rattrista nell’animo ma è felice nel cuore. Perchè è consapevole che quel figlio che oggi saluta stia percorrendo la sua strada. Arrivederci maresciallo. Buon lavoro e a presto”.