Home Cronaca Cronaca Genova

Ponte crollato, ricerche senza sosta anche nella notte | Video

0
CONDIVIDI

Il bilancio è fermo a 39 vittime, sedici i feriti

Sono proseguite per consecutivamente per la seconda notte le ricerche di eventuali ulteriori vittime tra le macerie del ponte Morandi crollato due giorni fa a Genova.

Le eroiche, ed è il caso di dirlo, squadre Usar e cinofile dei Vigili del Fuoco hanno lavorato ininterrottamente, ma non sono stati nè individuati, nè recuperati altri corpi.

Il bilancio delle vittime resta quindi fermo a 39 mentre i feriti sono 16, di cui 9 in codice rosso.

I lavori dei Vigili del Fuoco è contentrato sotto le macerie del pilastro centrale che sosteneva il ponte e nella zona della ferrovia, entrambe sull’argine sinistro del Polcevera.

Dapprima vngono utilizzate le gru nache quelle private e vengono rimossi pezzi di cemento più grandi e poi le squadre Usar verificano l’eventuale presenza di auto o persone.