Home Cronaca Cronaca Genova

Picchia la convivente: tunisino arrestato. Reddito di cittadinanza revocato

0
CONDIVIDI
Riva Trigoso, picchia la moglie e il figlio, 55enne arrestato dai carabinieri
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri pomeriggio i carabinieri di Chiavari hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Genova, un tunisino di 35enne gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, violenza privata e danneggiamento.

Il nordafricano, con condotte reiterate nel tempo, ha posto in essere plurime condotte di violenza fisica nei confronti della convivente (di cui non è stata fornita la nazionalità).

Gli investigatori hanno inoltre avviato l’iter per la revoca del reddito di cittadinanza che lo straniero aveva ottenuto nonostante i pregiudizi di polizia e i guai con la giustizia.

Il tunisino è stato quindi rinchiuso nel carcere di Marassi.