Home Cronaca Cronaca Genova

Piazza Settembrini in mano a loro: maxi assembramento di stranieri, molti ubriachi

0
CONDIVIDI
Polizia e Carabinieri (foto di repertorio)

Maxi assembramento disperso da carabinieri e polizia ieri sera in piazza Settembrini a Genova Sampierdarena.

In strada c’erano circa 80 persone, molte ubriache e senza mascherine, in prevalenza di origini africane, che importunavano i passanti e urlavano.

Alcuni residenti hanno chiamato le Forze dell’ordine e alla fine sono arrivate dieci pattuglie dei Carabinieri e sei della Polizia di stato.

I militari e gli agenti hanno fatto allontanare le persone.

Non si sono registrati tafferugli con le Forze dell’ordine.

La scorsa settimana il consigliere comunale Davide Rossi (Lega) ha annunciato che a metà luglio verranno completati i lavori per la realizzazione della cancellata in via Settembrini: “Si tratta di un’opera che avevo chiesto da anni e che servirà a dare decoro al territorio di Sampierdarena. Soprattutto, darà tranquillità e più sicurezza a residenti e commercianti della zona. Un utile deterrente per evitare bivacchi e spacci, che hanno creato diverse problematiche nel quartiere”.