Home Politica Politica Genova

Pd ligure: solidarietà al popolo ucraino, stasera in piazza per la pace

0
CONDIVIDI
Battaglione Azov, in posa col saluto nazista (foto di repertorio fb)

“La pace costruita con impegno e fatica alla fine del secondo conflitto mondiale, non può e non deve essere messa a rischio da una guerra folle e insensata, che avrebbe ripercussioni sugli equilibri internazionali, ma che soprattutto colpirebbe la popolazione civile e inerme, che purtroppo pagherebbe il prezzo più alto di questa follia”.

Lo ha dichiarato stamane il capogruppo regionale del Partito Democratico Articolo Uno Luca Garibaldi in merito al conflitto russo-ucraino.

“Con un’azione assurda e ingiustificabile – ha aggiunto Garibaldi – Vladimir Putin ha cominciato l’invasione dei territori ucraini, sordo a qualsiasi mediazione diplomatica. Anzi, minacciando conseguenze mai viste nella storia per chiunque avesse interferito con questa azione di guerra.

Quello che sta succedendo all’Ucraina è un attacco inaccettabile per chi è fondatore e figlio di quell’Europa che ha lottato e si impegna per mantenere e garantire la pace tra i popoli.

Esprimiamo massima solidarietà al popolo ucraino, confidando fino alla fine che si riesca ad aprire un dialogo e scongiurare un’escalation di violenza, che non servirebbe a nessuno.

Oggi alle 18 scendiamo anche noi in piazza per la pace per non essere indifferenti di fronte a quello che sta accadendo”.