Home Politica Politica Genova

Patto per il lavoro in Liguria: Toti, Berrino e Benveduti incontrano Cgil, Cisl e Uil

0
CONDIVIDI
Tavolo patto per il lavoro in Liguria

Si è svolto questo pomeriggio il primo incontro tra Regione Liguria e Cgil, Cisl, Uil regionali per realizzare un patto per il lavoro e la sicurezza al fine di favorire la crescita occupazionale in Liguria.

Lo hanno comunicato Federico Vesigna, Luca Maetripieri, Mario Ghini (segretari generali Cgil, Cisl, Uil Liguria).

Presenti all’incontro con i segretari dei sindacati il presidente della giunta regionale Giovanni Toti, gli assessori al Lavoro Gianni Berrino e allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

Il presidente Toti si è impegnato a far partire da oggi un confronto su occupazione sicurezza e politiche attive del lavoro.

Per Cgil, Cisl, Uil “occorre intervenire per rivitalizzare l’occupazione e il reddito di chi lavora attraverso la contrattazione sostenendo la competitività delle imprese, ma anche attraverso formazione, fondi europei e bandi”.

I sindacati hanno inoltre chiesto “maggiori investimenti per garantire la sicurezza del lavoro attraverso un incremento della prevenzione e dei controlli”.

Il presidente della Regione Giovanni Toti si è impegnato a riconvocare il tavolo entro 15 giorni per entrare nel merito delle proposte avanzate dai segretari di Cgil, Cisl e Uil.