Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, Champions: Recco e Brescia ok al terzo atto

0
CONDIVIDI

Terza giornata del secondo round della fase a gironi della Champions League. Si gioca fino a venerdì 5 marzo. Tre squadre italiane impegnate.  Apre l’AN Brescia, nella bolla della Duna Arena di Budapest (gruppo B), che regola senza problemi i tedeschi dell’Hannover per 19-11. Partita in bilico fino a metà gara (8-5), poi i lombardi prendono il largo grazie anche alle triplette di Cannella, Vlachoupoulos e l’iridato Di Somma. Per gli avversari quaterna del russo Nagaev. Primo posto consolidato a 12 punti e pass per le final eight staccato.
In vasca la Pro Recco nella bolla del Centro Federale – Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia che fatica contro i francesi del CN Marseille ma esce ancora vittoriosa per 10-8. Campioni d’Italia che accusano la fatica del terzo match in tre giornate. Avanti per due volte di quattro gol (7-3, 9-5) ma subisconono il rientro dei transalpini trascinati dai mancini caldi di Crousillat e Izdnisky fino all’8-9 a due minuti dal termine. Poi clamorosa la disattenzione difensiva dei francesi, che regalano a Younger la rete del definitivo 10-8 a ventisette secondi dal termine.
In chiusura di serata, ad Ostia, il CC Ortigia è obbligato a vincere contro i campioni europei del 2018 dell’Olympiacos Pireo, ma non riesce ad evitare la terza sconfitta consecutiva, pur rendendosi protagonista di una prova gagliarda e di carattere. Finisce 10-8 per i greci ma i ragazzi di Piccardo avrebbero meritato un risultato differente. Per due tempi e mezzo la partita è in perfetto equilibrio: Ferrero fa 5-5 al minuto 17’30” e Mourikis riporta avanti l’Olympiacos venti secondi dopo. Il primo break greco arriva nel finale del terzo periodo con i gol di Agryropoulos e Daube per il +3 ma anche il quel caso Siracusa è svelta a rientare in scia con la conclusione vincente di Ferrero in extra player (6-8). Nell’ultimo periodo si gioca ancora punto a punto, l’Ortigia perde anche Rocchi per limite di falli dopo l’uscita di Cassia nel terzo, ma il secondo break della squadra di Vlachos è quello decisivo: in 22 secondi si passa dal possibile 8-9 col tiro di Gallo in superiorità non andato a buon fine al 7-10 con il gol di Dervisis in ripartenza. Il mancino azzurro va a segno quando mancano 1’15” da giocare ma per la rimonta non c’è più tempo sufficiente.

Italiane su Sky e streaming sul sito della LEN. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta streaming sul sito della LEN; si potranno seguire live e statistiche delle partite sullo speciale curato da Microplus. I match di Pro Recco, CC Ortigia e AN Brescia si potranno vedere in diretta su Sky Sport 1 e Sky Sport Arena con la telecronaca di Daniele Barone e il commento tecnico del cittì del Settebello Alessandro Campagna.

Girone A – Centro Federale Ostia

4^ giornata – lunedì 1 marzo
Spandau 04 Berlin (Ger)-CN Marseille (Fra) 7-7 (3-1, 2-2, 1-2, 1-2)
Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro)-CC Ortigia (Ita) 8-6 (3-1, 2-1, 2-4, 1-0)
Olympiacos Piraeus (Gre)-Pro Recco (Ita) 8-14 (0-1, 3-4, 3-5, 2-4)

5^ giornata – martedì 2 marzo
Spandau 04 Berlin (Ger)-CC Ortigia (Ita) 12-6 (4-2, 4-1, 2-3, 2-0)
CN Marseille (Fra)-Olympiacos Piraeus (Gre) 9-8 (0-0, 4-3, 3-4, 2-1)
Pro Recco (Ita)-Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro) 18-3 (4-0, 4-1, 6-0, 4-2)

6^ giornata – mercoledì 3 marzo
CN Marseille (Fra)-Pro Recco (Ita) 8-10 (2-4, 1-3, 2-2, 3-1)
Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro)-Spandau 04 Berlin (Ger) 12-10 (3-3, 3-2, 3-2, 3-3)
CC Ortigia (Ita)-Olympiacos Piraeus (Gre) 8-10 (2-3, 2-2, 2-3, 2-2)

 

7^ giornata – giovedì 4 marzo
15.15 CN Marseille (Fra)-Jug Adriatic Osiguranje Dubrovnik (Cro)
17.45 Olympiacos Piraeus (Gre)-Spandau 04 Berlin (Ger)
20.15 Pro Recco (Ita)-CC Ortigia (Ita)
Sky Sport Arena HD

Girone B –  Dura Arena Budapest

4^ giornata – martedì 2 marzo
FTC Telekom Budapest (Hun)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp) 11-10 (2-3, 3-3, 4-3, 2-1)
Waspo Hannover (Ger)-Dinamo Tblisi (Geo) 10-3 (2-0, 2-0, 3-0, 3-3)
Jadran Herceg Novi (Mne)-AN Brescia (Ita) 6-11 (1-4, 2-1, 0-2, 3-4)

5^ giornata – mercoledì 3 marzo
AN Brescia (Ita)-Waspo Hannover (Ger)  19-11 (2-0, 6-5, 5-3, 6-3)
Dinamo Tblisi (Geo)-FTC Telekom Budapest (Hun) 4-11 (0-5, 1-3, 2-1, 1-2)
Jadran Herceg Novi (Mne)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp) 9-12 (2-2, 2-2, 2-3, 3-5)

6^ giornata – giovedì 4 marzo
14.00 AN Brescia (Ita)-Dinamo Tblisi (Geo)
Sky Sport 1 HD e Sky Sport Arena HD
16.30 Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp)-Waspo Hannover (Ger)
19.00 FTC Telekom Budapest (Hun)-Jadran Herceg Novi (Mne)

7^ giornata – venerdì 5 marzo
14.00 Dinamo Tblisi (Geo)-Zodiac CN Atletic Barceloneta (Esp)
16.30 AN Brescia (Ita)-FTC Telekom Budapest (Hun)
Sky Sport Arena HD
19.00 Waspo Hannover (Ger)-Jadran Herceg Novi (Mne)