Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, A1M: Recco a valanga a Posillipo, rinvii in Liguria

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Avanti a tutta i campionati di pallanuoto.Si gioca l’ottava giornata della serie A1 maschile.

Viaggia in testa alla classifica a punteggio pieno la Pro Recco che si impone 20-2 in casa del Circolo Nautico Posillipo. Campioni d’Italia trascinati dalle quaterna di Di Fulvio e dalle triplette di Mandic, Figlioli e Renzuto Iodice. Torna al successo la CC Ortigia che sconfigge 9-7 la Campolongo Hospital RN Salerno. I giallorossi restano in scia fino al 6-5 di Tomasic; in seguito lo strappo decisivo dei biancoverdi con la doppietta di Giacoppo e lo squillo di Napolitano per il 9-5 a quattro minuti dalla fine.

Prima vittoria nella massima serie per la Telimar che supera 15-8 la Canottieri Napoli che resta sola all’ultimo posto in classifica con un punto. I giallorossi tengono fino al 2-2 di Halajian: poi lo strappo dei siciliani con i gol di Del Basso, Draskovic, Zammit e ancora Del Basso per il 6-2 in apertura di secondo parziale; allungo definitivo della Telimar tra la fine del terzo e l’inizio del quarto periodo con gli squilli di Galioto, Migliacco e Lo Cascio che valgono il determinante 12-6.
La Sport Management fa suo il big match con l’AN Brescia (trasmesso in diretta su WPC) e la scavalca in classifica. Adesso i mastini sono terzi con 19 punti, uno in più dei vice-campioni d’Italia. La squadra di Baldineti segna il primo gol dopo 50 secondi con Valentino in superiorità, raddoppia con Damonte, ancora in superiorità, ad inizio secondo tempo e rimane sempre in vantaggio. Brescia prova a rientrare, fino al 5-4 di metà terzo tempo, poi arriva il break definitivo di Management (3-0 con Dolce, Mirarchi e Valentino). Serve a poco l’ultimo gol del croato di Brescia Buha a 30 secondi dalla sirena. Rinviate per l’allerta meteo in Liguria RN Savona-RN Florentia e Iren Genova Quinto-Lazio Nuoto. Battuta d’arresto per la Pallanuoto Trieste che dopo due vittorie consecutive si deve accontentare del pareggio 12-12 contro un’agguerrita Roma Nuoto. Al Foro Italico non basta la cinquina di Gogov per spuntarla sui capitolini, che rispondono colpo su colpo mantenendosi in doppio vantaggio fino a un minuto dalla fine.

A1 maschile

8^ giornata – sabato 23 novembre

CC Ortigia-Campolongo Hospital RN Salerno 9-7
Circolo Nautico Posillipo-Pro Recco 2-20
Iren Genova Quinto-Lazio Nuoto – rinviata
Telimar-CC Napoli 15-8
RN Savona-RN Florentia – rinviata
Sport Management-AN Brescia 8-5
Roma Nuoto-Pallanuoto Trieste 12-12