Home Cronaca Cronaca Italia

Ore 18, in Italia 72 morti (33.846): incremento in calo. Malati: 1099 in meno di ieri

0
CONDIVIDI
Capo Protezione civile Angelo Borrelli (foto d'archivio)

Sono 33.846 i morti con coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 72. Venerdì l’incremento era stato di 85.

Otto regioni non hanno registrato decessi: Trentino Alto Adige, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Calabria, Molise e Basilicata.

Sono 35.877 i positivi accertati finora e malati, con una diminuzione rispetto a ieri di 1.099. Venerdì il decremento era stato di 1.453.

Sono 165.078 i positivi accertati finora e guariti, con un aumento rispetto a ieri di 1.297. Venerdì l’incremento era stato di 1.886.

Il numero complessivo dei positivi accertati finora (compresi morti, malati e guariti) ha quindi toccato quota 234.801.

I dati sono stati comunicati intorno alle 18 di oggi dai responsabili della Protezione civile nazionale.

Ore 18, in Italia 85 morti (33.774): incremento stabile. Malati: 1453 in meno di ieri

Dai dati della Protezione civile nazionale è anche emerso che sono 293 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (23 in meno di ieri). Di questi, 110 sono in Lombardia (10 in meno di ieri).

I malati ricoverati con sintomi sono invece 5.002, con un calo di 299 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 30.582, con un calo di 777 rispetto a ieri.

I tamponi effettuati finora risultano 4.187.057, con un aumento di 72.485 rispetto a ieri. I pazienti testati finora sono 2.599.294.