Home Sport Sport Savona

Nuoto, premiati gli atleti azzurri della RN Savona

0
CONDIVIDI
Rari Nantes Savona

Si è svolta ieri mattina a Savona la cerimonia di premiazione degli “azzurri” della Rari Nantes Savona.

L’evento si è tenuto nell’atrio della piscina Zanelli.  Alla premiazione hanno partecipato il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio – grande appassionata di nuoto e sincro – il presidente della RN Savona Maurizio Maricone ed il vice presidente della società biancorossa e consigliere federale Giuseppe Gervasio.

Nel discorso di introduzione il presidente Barelli  ha sottolineato l’importanza della piscina di Savona, evidenziando il grande lavoro svolto dalla Rari Nantes nella gestione della struttura, per una società che rappresenta “un’eccellenza nella pallanuoto e nel nuoto sincronizzato”, come dimostrano i tanti campioni che hanno dato lustro alla federazione in questi anni.
Sono state, quindi, premiate le atlete savonesi della nazionale di nuoto sincronizzato che hanno conquistato la storica medaglia d’argento ai Campionati Mondiali di Gwangju nella highlight routine: Linda Cerruti, Costanza Ferro, Costanza Di Camillo, Federica Sala, Domiziana Cavanna, Marta Murru, Francesca Zunino, guidate dal direttore tecnico, savonese anche lei, Patrizia Giallombardo.
Riconoscimento anche per i biancorossi che nel torneo maschile di pallanuoto hanno vinto l’oro alle Universiadi che si sono svolte a Napoli lo scorso luglio: Eduardo Campopiano ed Ettore Novara; e il tecnico biancorosso Alberto Angelini che ha condotto la selezione azzurra nel capoluogo partenopeo.
Successivamente il Presidente Paolo Barelli è stato ospite del delegato provinciale del Coni di Savona Roberto Pizzorno.