Home Spettacolo

Negli UCI continua il cinema d’autore

0
CONDIVIDI
Negli UCI continua il cinema d'autore
Negli UCI continua il cinema d'autore

Negli UCI continua il cinema d’autore con la rassegna ESSAI che propone lunedì 26 luglio la proiezione di “Maledetta Primavera”.

Negli UCI continua il cinema d’autore

Il 26 luglio 2021 prosegue negli UCI Cinemas ESSAI con Maledetta Primavera.

Riparte in 33 multisale UCI la rassegna settimanale dedicata ai film di qualità.

Il prezzo delle proiezioni è di 5 euro, 6 euro nelle multisale UCI Luxe.

Protagonista di questa settimana è il film di Elisa Amoruso

con Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli.

Il racconto diretto da Elisa Amoruso e distribuito da Bim Distribuzione su come il desiderio plasma e trasforma l’infanzia in adolescenza, una storia d’amore vista con gli occhi di una bambina che cerca il suo posto nel mondo.

La storia è ambientata nel 1989 ed è quella di Nina, un’undicenne con una famiglia incasinata, con un padre e una madre che litigano sempre e un fratello, Lorenzo, che quando si arrabbia diventa pericoloso.

Dal centro di Roma si ritrova catapultata in un quartiere di periferia, fatto di palazzoni, ragazzi sui motorini e prati bruciati.

Negli UCI continua il cinema d'autore
“Maledetta Primavera” – Locandina

Anche la scuola è diversa, non ci sono le maestre ma le suore, non ha neanche un amico.

Ma un incontro improvviso stravolge tutto, come una tempesta: ha tredici anni, abita nel palazzo di fronte, è mulatta e balla la lambada.

Il suo nome è Sirley, viene dalla Guyana francese, in Sud‐America, e ha un sogno ambizioso: interpretare la Madonna nella processione di quartiere.

Sirley è una creatura strana, con un passato difficile, piena di fascino e di mistero.

Non le importa delle regole, non ha paura di nessuno, e l’unico modo che ha per interagire con le persone è quello di aggredirle o di sedurle.

Nina ne è attratta e spaventata, eppure Sirley fa qualcosa che nessuno finora ha fatto davvero: le dà attenzione e a modo suo, la fa sentire speciale.

La coinvolge in un mondo nuovo, e rapidamente quest’amicizia così anomala la assorbe totalmente.

È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisala coinvolte, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito www.ucicinemas.it.

I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM.

Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto.

Il biglietto sarà nominativo se acquistato online, mentre presso le biglietterie è previsto un registro nominativo dei clienti, come da regolamento.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia.

In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

In tutte le multisala UCI riaperte, sono stati introdotti i nuovi protocolli di sicurezza a salvaguardia della salute e del benessere di tutto il pubblico e dello staff.

Come le nuove misure di distanziamento sociale che includono limitazioni nel numero di posti disponibili per ogni spettacolo e la garanzia di avere delle poltrone vuote tra gli spettatori.

Adottate  inoltre misure speciali affinché il percorso all’interno del cinema possa avvenire senza alcun tipo di contatto diretto e infine sono state potenziate le procedure di pulizia, con interventi più regolari.

Per ulteriori informazioni sui protocolli di sicurezza visitare il sito: www.ucicinemas.it/siamocinemapiusicuri.