Home Cronaca Cronaca Genova

Multedo torna in strada a protestare, stavolta contro pericolo uscita casello A10

0
CONDIVIDI
Multedo protesta per la viabilità (foto di repertorio)

“Questa sera protesta silenziosa degli abitanti. Chiediamo più sicurezza. Troppe le servitù che gravano su Multedo”.

Una tragedia annunciata. Intorno alle 19 di oggi i cittadini di Multedo sono tornati a protestare in piazza. Stavolta contro il pericolo di via dei Reggio, all’uscita del casello dell’A10, mai risolto dal Comune.

Ieri sera, infatti, si è verificato l’ennesimo incidente: Salvatore Ferraro, 88 anni, è stato travolto e ucciso da un Tir appena uscito dal casello di Genova Pegli.

I residenti hanno attraversato ripetutamente la strada sulle strisce pedonali bloccando il traffico per circa un’ora.

Tra le problematiche emerse una settimana fa durante un incontro con l’assessore alla Mobilità e vicesindaco Stefano Balleari che aveva ricevuto i cittadini e i rappresentanti del Comitato Quartiere di Multedo, c’era stata quella del traffico veicolare e pedonale in via dei Reggio.

Una delle proposte era stata quella dello spostamento di 20 metri verso mare dell’attraversamento pedonale, attualmente troppo vicino al casello dell’autostrada, nonché la possibilità di installare finalmente un semaforo.