Home Cronaca Cronaca Genova

Morte David Rossi, indaga la Procura di Genova

0
CONDIVIDI
Morte David Rossi, indaga la Procura di Genova
David Rossi

Nel mirino tre pm di Siena per prove ritenute compromesse

I tre pm di Siena titolari dell’inchiesta sulla morte di David Rossi, sono stati iscritti nel registro degli indagati della Procura di Genova per falso aggravato.

Si tratta di Nicola Marini, Aldo Natalini e Antonino Nastasi. L’ipotesi a loro carico, riguarda presunte irregolarità nell’inchiesta sulla morte dell’ex capo della comunicazione di Mps il 6 marzo del 2013.

Nicola Marini è l’unico ancora alla procura di Siena di cui è procuratore capo facente funzione Aldo Natalini.

Antonino Nastasi e oggi pm a Firenze Tutti e tre verranno ascoltati a Genova.

Mercoledì prossimo nella caserma della Guardia di Finanza di Genova, i magistrati risponderanno alle contestazioni relative alle presunte irregolarità, quali la mancata verbalizzazione della perquisizione, con annessa ispezione informatica e sequestro, della stanza usata da Rossi.

Settimana scorsa le Iene avevano portato avanti un’inchiesta giornalistica che aveva evidenzia proprio delle criticità nell’acquisizione delle prove e nelle indagini.