Home Cronaca Cronaca Genova

Moncone est del ponte Morandi è pericolante, Commissione: abbatterlo

0
CONDIVIDI
Ponte Morandi a Genova

Il moncone est di ponte Morandi è pericolante e deve essere abbattuto o messo in sicurezza al più presto.

Lo rende noto la struttura commissariale per l’emergenza che ha ricevuto una relazione tecnica dalla commissione ispettiva del ministero guidata dall’architetto Roberto Ferrazza.

La struttura commissariale ha scritto al ministero e alla concessionaria per avviare gli interventi necessari.

In particolare, secondo quanto spiega il prefetto Fiamma Spena la commissione ministeriale segnala sul pilone 10, quello che sostiene il moncone est di ponte Morandi, un evidente stato di corrosione di grado.

Attualmente la ‘zona rossa’ è interdetta a tutti. Gli sfollati ancora circa 430 sfollati per oltre 230 famiglie, non possono rientrare negli alloggi a prendere i loro effetti personali , neppure acocmpagnati dai vigili del fuoco e questa mattina c’è stata un po’ di tensione.

Anche le aziende e le piccole imprese con i capannoni che si trovano dentro la ‘zona rossa’ devono posticipare le attività. Ieri era stato consentito un veloce accesso alle ditte per prendere le attrezzature necessarie facilmente asportabili.