Home Cronaca Cronaca Genova

Migrante africano rapinato da 4 giovani a Dinegro. Insulti razzisti: torna al tuo Paese

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

Intorno alle 21 di ieri a Dinegro un migrante 31enne della Costa d’Avorio, che risulta regolare sul territorio nazionale, è stato circondato, aggredito e rapinato da quattro giovani presumibilmente italiani che, secondo i primi accertamenti della polizia, durante l’aggressione lo hanno offeso anche con frasi razziste.

I rapinatori, sempre secondo la prima ricostruzione degli investigatori della Squadra Mobile di Genova, hanno accerchiato il 31enne africano e, dopo avergli il portafoglio, anziché allontanarsi lo hanno ulteriormente insultato.

Secondo quanto raccontato dalla vittima della rapina ai poliziotti, i quattro giovani gli avrebbero anche detto “tornatene a casa tua a lavorare nei campi” per poi finalmente allontanarsi.

Sul posto sono tempestivamente intervenute le volanti, ma gli agenti non sono riusciti a rintracciare i responsabili.

Gli investigatori stanno vagliando le immagini delle telecamere della zona. Se i quattro dovessero essere acchiappati dalla polizia, oltre alla denuncia per rapina potrebbe essere contestata anche l’aggravante sulla discriminazione razziale.