Home Consumatori Consumatori Italia

Messaggio ricerca sangue per bimbo di 17 mesi: è una bufala che gira dal 2007

0
CONDIVIDI
Messaggio ricerca sangue per bimbo di 17 mesi: è una bufala che gira dal 2007

Ancora una volta ecco giungere un vergognoso messaggio virale su Messenger che proprio non conosce arresto e fa leva sulla sensibilità del destinatario.

In pratica parla di un bambino di soli 17 mesi affetto da leucemia fulminante che avrebbe bisogno urgente di ricevere sangue di gruppo B positivo. Si tratta, però, di un’ignobile bufala con una prima versione, leggermente modificata che risale al lontano 2007.

Da allora, malgrado le smentite di diversi ospedali, tra cui l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze o dell’Avis, il messaggio continua a girare.

Non si capisce perché i social network non blocchino tale tipo di messaggio, in particolare Facebook proprietario del sistema di messaggistica ‘Messenger’ e perché le persone continuino a obbedire passivamente ad una ‘catena di Sant’Antonio‘.

Questa volta il messaggio recita “Giralo per favore, bimbo di 17 mesi necessità di sangue Gruppo B Positivo per Leucemia Fulminante. Tel. 328269444. Riccardo Capriccioli. Fai girare la Email è  urgente è importante… ti prego non fermarla.”

Messaggio ricerca sangue per bimbo di 17 mesi: è una bufala che gira dal 2007

Ecco ribadiamo che tale messaggio è una bufala e non esiste alcuna emergenza. Oggi come allora. Non rigirate, quindi, il messaggio ai vostri contatti.

Un consiglio. Per verificare di aver ricevuto un messaggio veritiero, copiate ed incollate il testo sul vostro motore di ricerca preferito. Se si tratta di una bufala sicuramente comparirà nella ricerca.