Home Sport Sport Genova

Mercato Genoa, Perinetti: siamo soddisfatti

0
CONDIVIDI
Perinetti

Tra le mura che custodiscono la storia e la leggenda dei pionieri del Grifone, primi a nascere e primi a vincere, i nuovi acquisti sono stati presentati nella sede del Museo del Genoa.

Un evento trasmesso in diretta sul canale Facebook del club, organizzato per accendere i riflettori sulle novità e tracciare un bilancio alla chiusura del calcio-mercato.

“Siamo stati tra i club più attivi, motivati dalla necessità di rinforzare la squadra, in particolare a centrocampo, con elementi di qualità e spessore” ha esordito il dg Giorgio Perinetti accanto al ds Mario Donatelli. “Con mister Prandelli abbiamo studiato le strategie per riequilibrare i tre reparti. Abbiamo fronteggiato una situazione imprevista con Piatek.

Il calcio di oggi ha dinamiche insormontabili in cui le volontà dei calciatori influiscono. E’ importante avere a disposizione giocatori motivati e non correre il rischio contrario.

Siamo soddisfatti del lavoro compiuto. Abbiamo preso elementi funzionali alle esigenze e giovani prospetti che valuteremo a luglio. Non è facile nel mercato invernale arrivare agli obiettivi. Fa piacere vedere come Sturaro, e prima di lui Criscito, sia tornato volentieri a indossare la nostra maglia.

Un segnale di come i giocatori rimangano legati a questa società e a questi tifosi. Sono state tutte scelte mirate. Sanabria è chiamato a un compito non facile, ma ora è pronto per l’Italia e speriamo possa fare bene. Ci aspetta un girone di ritorno difficile, per il quale ci siamo attrezzati. Confidiamo di avere gettato le basi e costituito il blocco per la prossima stagione”.