Home Cronaca Cronaca Genova

Mensa San Gottardo, da La Cascina alcune precisazioni

0
CONDIVIDI

In seguito ad alcune notizie pubblicate su alcuni organi di informazione in merito allo ‘sciopero del panino’ attuato all’istituto comprensivo San Gottardo di Genova, con il pranzo portato direttamente da casa e ad alcuni fatti denunciati dalla Filcams Cgil il gestore della mensa Cascina Global Service, consorziata del Gruppo La Cascina, vuole fare alcune precisazioni.

“Il management dell’azienda – si legge in una nota – assicura che non è stata fatta alcuna pressione sui lavoratori. E’ interesse della Cascina tutelare e al contempo valorizzare la sua forza lavoro. Poiché in tale istituto è venuta meno la necessità del loro contributo a causa di tale sciopero, il management ha deciso di impiegarle in altre strutture gestite sempre dalla Cascina Global Service. In questi giorni stanno lavorando in sostituzione di altre colleghe assenti per malattia o ferie.

In merito alle contestazioni mosse nei confronti della Cascina sulla qualità del servizio e dei menu serviti a pranzo, l’azienda ribadisce il carattere isolato e circoscritto di tali avvenimenti. In nessun’altra scuola servita dalla Cascina Global Service, infatti, è stata riscontrata simile problematica e il pasto è stato consumato regolarmente.

Va altresì evidenziato come, grazie anche alla professionalità e all’attenzione dei lavoratori dell’azienda, i bambini delle due scuole coinvolte abbiano mangiato – e gradito – il menu del giorno”.

“Lavoriamo con passione – speiga Luca Pedaso, responsabile commerciale per la Cascina Global Service – per garantire condizioni salubri e pasti di qualità: grazie alla professionalità ed esperienza di tutti i nostri collaboratori, nessuno escluso, sono serviti più di 7.000 pasti al giorno, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e delle previsioni contrattuali”.

Lo stesso Pedaso avanza una proposta al Comune di Genova: “Siamo disponibili a portare avanti un dialogo costruttivo con il Comune e le commissioni mensa per colmare eventuali disservizi. Di concerto con l’amministrazione potremmo avviare delle verifiche quotidiane così da fugare ogni dubbio sulla qualità e salubrità delle pietanze servite ai bambini genovesi”.

La denuncia della CGIL per la mensa a San Gottardo e l’annuncio dello sciopero dei lavoratori.

http://www.ligurianotizie.it/mense-scolastiche-filcams-cgil-e-sciopero-il-25-gennaio/2018/01/17/277486/

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...