Home Cronaca Cronaca Genova

Menefreghismo, schiamazzi e romeni senza mascherine in circolo via Borzoli: 20 sanzioni

0
CONDIVIDI
Circolo via Borzoli, festa di romeni (foto Polizia locale di Genova)

Ieri gli agenti della Polizia locale di Genova hanno comminato 91 sanzioni (90 a persone e una a un circolo) per il mancato rispetto della normativa anti Covid in vigore. Di queste, 12 sono state elevate nel Centro storico e 78 nel resto della città.

I territori municipali dove si è registrato il maggior numero di verbali sono il Ponente, il Medio Ponente e la Bassa Valbisagno.

Il nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria della Polizia locale è intervenuto, ieri sera, anche in via Borzoli dove era stata segnalata una festa all’interno del circolo culturale con somministrazione di cibo e bevande.

Nonostante la serranda chiusa, già dall’esterno si udivano schiamazzi e un forte vociare. Intuendo che all’interno c’erano molte persone, la pattuglia ha chiesto l’intervento dei colleghi del servizio serale del 6º distretto territoriale in rinforzo.

All’interno del circolo c’era una ventina di persone, compresi alcuni minori, intente a consumare una cena. I presenti erano seduti alla tavola imbandita.

A seguito dell’identificazione, sono risultati tutti romeni tranne la responsabile del circolo, una 38enne italiana che è stata sanzionata come tutti gli altri.

I romeni hanno dichiarato che stavano celebrando il decesso di un loro connazionale, ma non è servito a evitare le sanzioni.

Infatti, sono stati multati per assembramento e mancato uso di dispositivi di protezione individuale.

Per l’attività di somministrazione è stata proposta la chiusura temporanea alla Prefettura.