Home Spettacolo Spettacolo Genova

Mandolin Sisters in concerto al Porto Antico

0
CONDIVIDI
Mandolin Sister in concerto al Porto Antico

SABATO 22 GIUGNO ORE 22 IL CONCERTO DELLE MANDOLIN SISTERS AL PORTO ANTICO

Electropark incontra il Suq Festival con l’esibizione delle due sorelle indiane, tra musica esotica e sound internazionali. L’ingresso è libero.

Sonorità tradizionali e armonie ipnotiche, in un’isola di incontri tra culture provenienti da ogni angolo del mondo. Sabato 22 giugno (ore 22) in piazza delle Feste al Porto Antico, Electropark incontra il Suq Festival con il concerto delle Mandolin Sisters, due sorelle indiane che declinano i tratti classici della musica carnatica con l’avanguardia di quella elettronica. Electropark è ideato da Forevergreen.fm ed è promosso con il sostegno del Comune di Genova, della Compagnia di San Paolo nell’ambito del programma Performing Arts 2018-2020 e del Goethe-Institut Genua, ed è realizzato in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatro Nazionale di Genova, Teatro della Tosse, Mu.MA, Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Palazzo Reale Mibac, Suq Festival, Porto Antico, Le Strade del Suono e Coldiretti Pesca.

Le Mandolin Sisters si presentano al Porto Antico con un concerto unico nel suo genere, con la musica esotica dei mandolini a unirsi a quella elettronica. «È una proposta nuova per Electropark – spiega Alessandro Mazzone, direttore di Electropark – che riflette perfettamente il nostro incontro col Suq Festival: le sonorità etniche e popolari della musica carnatica si sposano con il sound di campionamenti dal vivo, in un’esibizione suggestiva e ipnotica. Il Suq è un teatro del dialogo, e far rete con altre realtà cittadine è un modo per creare un’offerta culturale più solida e al passo con i tempi». Al via alle 22, l’esibizione delle Mandolin Sisters va in scena durante la ventunesima edizione del Suq Festival. «Crediamo molto nella collaborazione con un festival come Electropark – aggiunge Carla Peirolero, direttrice artistica del Suq Festival – che sta crescendo e che si sta posizionando tra le esperienze innovative della nostra regione. È inoltre capace di attrarre un pubblico giovane e multiculturale come il nostro».

Le Mandolin Sisters sono Sreeusha e Sireesha, due giovani musiciste indiane di mandolino carnatico. Grazie ai loro genitori lungimiranti, le due sorelle sono state incoraggiate ad affinare il loro talento e sono le uniche in India a suonare il mandolino nella musica carnatica. Dall’età di cinque hanno preso l’abitudine di ascoltare e guardare il padre pizzicare le corde della chitarra, imparando poi a suonare il mandolino, guidati prima dal padre e poi dal loro primo guru Vidwan Sri Rudraraju Subbaraju (Discepolo di Sangeetha Kalanidhi Chembhai Vidhyanatha Bhagavathar e insegnante di mandolino Sri U.Srinivas). Negli anni le Mandolin Sisters hanno preso lezioni da vari vidwans, attualmente e negli ultimi quindici anni sono sotto la guida di Vidwan Sri Sengalipurm S.V. Ramamurthy Iyer (discepolo di Sangeetha Kalanidhi Mudikondan Sri Venkatarama Iyer). Fino ad oggi hanno tenuto oltre 2000 concerti in tutta l’India e all’estero, recensiti favorevolmente da tutti i principali giornali di settore e trasmessi sui principali canali televisivi indiani.

L’ingresso è libero.