Home Politica Politica Genova

Mancata sospensione nazionale partite calcio, il rammarico di Forza Nuova

0
CONDIVIDI
Calcio

In merito al mancato stop a livello nazionale del campionato di calcio, Forza Nuova esprime “rammarico e disappunto per la scelta infelice presa da parte della FIGC di non aver voluto sospendere le partite di calcio giocate sabato scorso, dichiarato giorno di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Solo alcuni mesi fa, in seguito alla tragica morte del giocatore della Fiorentina Davide Astori, furono giustamente sospese le partite di serie A e B. A maggior ragione in questa occasione sarebbe stato doveroso un comportamento analogo. I 43 morti di Genova sono stati sacrificati al dio denaro prima da chi ha sottovalutato la pericolosità di quel ponte e poi da chi non ne ha rispettato la memoria”.