Home Politica Politica Genova

Maltempo, Toti e Cirio firmano richiesta per lo stato di emergenza

0
CONDIVIDI
Governatore piemonte Alberto Cirio e governatore ligure Giovanni Toti (foto di repertorio fb)

In seguito all’ondata di maltempo che si è abbattuta su Liguria e Piemonte, ieri pomeriggio il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, insieme al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio hanno firmato una richiesta per lo stato di emergenza.

La richiesta è stata inviata al presidente del Consiglio dei Ministri, Conte e al capo del dipartimento nazionale di Protezione civile Borrelli.

Durante la fase di allerta rossa si sono determinate esondazioni di torrenti, frane, crolli di ponti, mareggiate di elevata intensità con onde alte fino a 5 metri oltre a piogge con punte di 630 millimetri in 24 ore.

La richiesta avviene dopo i sopralluoghi effettuati da Toti nel ponente ligure, dove maggiori sono stati i danni e i sopralluoghi della Regione Piemonte nelle province di Cuneo, Vercelli, Biella, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.