Home Politica Politica Genova

Mai: non si può definire ligure chi nasce sul nostro territorio da genitori stranieri

0
CONDIVIDI
Capogruppo regionale Stefano Mai (Lega)

“Non si può definire italiano, né ligure, chi nasce sul nostro territorio da genitori stranieri.

Auguri e benvenuti a tutti i nuovi nati del 2021 in Liguria, ma ribadiamo che per essere italiani e liguri sia necessario intraprendere un percorso ben definito e quindi richiedere successivamente la cittadinanza, secondo quanto previsto dalle norme vigenti.

NO allo Ius soli”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Stefano Mai (Lega).

Prima nata al San Martino è Greta: ha visto la luce alle 3.50

Toti definisce ligure la bimba nigeriana, prima nata al S. Martino: polemiche su fb

“Con la Lega al governo in Liguria così come, speriamo presto, a Roma – ha aggiunto il capogruppo leghista – non accadrà mai che l’acquisizione della cittadinanza italiana avvenga come semplice conseguenza del fatto giuridico di essere nati in Italia.

Occorre difendere le nostre tradizioni e la nostra identità.

Pertanto, la trasmissione alla prole della cittadinanza dei genitori, sulla base della discendenza e non del luogo di nascita, è fondamentale”.