Home Cronaca Cronaca Imperia

Maestre accusate di maltrattamenti a Sanremo, processo da rifare

0
CONDIVIDI
La Corte di Cassazione

Ieri i giudici della Corte di Cassazione hanno annullato il processo di secondo grado, rinviando gli atti ad altra sezione della Corte di Appello di Genova, nei confronti di due maestre di 52 e 30 anni accusate di maltrattamento nei confronti di minori.

Le imputate lavoravano all’asilo Pio Più di Sanremo.

In primo grado erano state assolte, mentre in Appello erano state rispettivamente condannate a 10 mesi e 20 giorni e a 7 mesi e 3 giorni di reclusione, oltre al risarcimento di duemila euro a ciascuna delle parti civili.

Per entrambe l’accusa è di maltrattamenti nei confronti di tredici bambini di tre anni di età, che secondo l’accusa sarebbero stati presi a schiaffi sulla testa, sulle gambe e sul sedere.

Inoltre le maestre avrebbero pronunciato frasi del tipo ‘ti taglio le mani’ o ‘vi stacco la testa’.

Il verdetto di secondo grado era stato emesso il 22 marzo del 2018. Gli avvocati dfensori delle insegnanti avevano impugnato le condanne.