Home Politica Politica Genova

M5S attacca Toti: caldeggiare la Tav nocivo per sviluppo della Liguria

0
CONDIVIDI
Vice premier Luigi di Maio e capogruppo regionale Alice Salvatore (M5S)

“Il presidente della giunta regionale Giovanni Toti purtroppo non risponde nel merito, ma soprattutto non tutela gli interessi della nostra regione. L’opportunità di avere il corridoio mediterraneo TEN-T che oggi vede il passaggio nella tratta Lione-Torino, avremmo potuto vederlo lungo la tratta costiera ligure, che tocca i nostri principali porti: Genova e Savona, che sono i principali motori economici della nostra regione”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali del M5S.

“Un presidente della Regione Liguria – hanno aggiunto – che caldeggia un’opera come il Tav, che è in diretta concorrenza con la nostra soluzione alternativa costiera, ha una visione miope e nociva per lo sviluppo economico del traffico merci ligure, che così viene invece compromesso e ostacolato”.