Home Cronaca Cronaca Italia

Lutto | Alle 12 l’Italia si è fermata, bandiere a mezz’asta

0
CONDIVIDI
Comune di Genova, Palazzo Tursi

Bandiere a mezz’asta in segno di lutto, alle 12 l’Italia è fermata per rendere omaggio a tutte le vittime del Coronavirus, in segno di vicinanza ai familiari e di partecipazione al cordoglio delle comunità più colpite. Nel mentre le campane hanno suonato.

I sindaci di tutta Italia hanno organizzato questa cerimonia. Per primo a proporla è stato il presidente del Provincia di Bergamo e sindaco di Calcinate, Gianfranco Gafforelli, che si trova in una delle zone dove si contano più morti.

Poi il presidente dell’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani Antonio De Caro, ha inviato una lettera a tutti i sindaci per chiedere la condivisione dell’iniziativa e così è stato: bandiere a mezz’asta ed un minuto di silenzio in tutta Italia.