Home Cronaca Cronaca Genova

Lordate con scritte le vetrate della Sala Trasparenza in Regione

0
CONDIVIDI
Le vetrate della Sala Trasparenza della Regione Liguria lordate con le scritte

Nella notte ignoti hanno lordato le vetrate del palazzo della Regione Liguria con delle scritte.

“Fuori i fasci a Genova” e “cassa e reddito per tutti”. Sono queste le scritte vergate con con vernice rossa sui grandi vetri della Sala Trasparenza, la sala stampa nei locali al pianterreno dell’edificio storico sede della Regione, in piazza De Ferrari a Genova.

Sul posto la Digos che ha acquisito le telecamere di sorveglianza dell’edificio.

Questo potrebbe essere collegato alla manifestazione che, come ogni 30 giugno viene organizzato da Genova antifascista. Il corteo partirà intorno alle 18 da piazza Alimonda per percorrere piazza Tommaseo, Brignole, via XX settembre e concludersi proprio in piazza De Ferrari.

Il governatore Giovanni Toti su Facebook ha commentato: “I soliti teppisti che invece del lavoro chiedono il reddito. I soliti ignoranti che non sapendo come attaccarci ci danno dei fascisti. I soliti democratici insomma. I vetri del palazzo della Regione Liguria stamattina sono ridotti così grazie a questi vandali.”