Home Cronaca Cronaca Genova

Lite in centro a S. Margherita, 27enne russa prende a calci un carabiniere: arrestata

0
CONDIVIDI
Donna arrestata (foto di repertorio)

La scorsa notte un equipaggio dell’aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di  Santa Margherita, interveniva per sedare un violento alterco nel centro del paese.

I carabinieri arrestavano per “resistenza a pubblico ufficiale” e “rifiuto di fornire le proprie generalità e lesioni personali” una 27 enne russa, gravata di pregiudizi di polizia e mai rimpatriata, abitante a Santa Margherita, poiché si rifiutava di declinare le proprie generalità aggredendo uno dei militari con calci e pugni e provocandogli ferite per alcuni giorni di prognosi.