Home Cronaca Cronaca Genova

Liguria frana di nuovo, a Genova due sfollati. Tempesta fulmini: Lanterna ancora spenta

0
CONDIVIDI
Lanterna, simbolo di Genova, spenta perché colpita da un fulmine (foto repertorio fb)

Il maltempo nelle scorse ore ha colpito di nuovo il territorio ligure con frane, smottamenti e una forte tempesta di fulmini. Si è anche registrata la caduta della neve sulle alture del savonese e dell’imperiese.

A Genova Oregina due persone sono state fatte sfollare dalla propria abitazione a causa di un muraglione pericolante, reso instabile da una grossa infiltrazione di acqua per l’abbondante pioggia.

Chiusa la statale 13 a Creto per una frana.

Numerosi smottamenti si sono registrati poi nella zona del Tigullio, dove si è verificata una forte mareggiata.

La tempesta di fulmini su Genova ha causato numerosi blackout: anche il faro della Lanterna, simbolo di Genova, è stato colpito da un fulmine e risulta spento dalle 23 di ieri.

E proprio riguardo la Lanterna arriva la comunicazione ufficiale che “a causa degli eventi atmosferici che questa notte hanno colpito Genova e la Lanterna, non sarà possibile utilizzare l’illuminazione artistica prevista per i prossimi appuntamenti”. Le manifestazioni previste per Domenica 17 novembre, in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, in collaborazione con l’Associazione Cicogna Sprint onlus, e mercoledì 20 novembre, per la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in collaborazione con Comitato Regionale UNICEF Liguria, sono confermate, anche senza illuminazione, con la a Lanterna che continua a sostenere i diritti dei bambini.

“Nonostante le precauzioni adottate con lo spegnimento preventivo della illuminazione artistica – prosegue la nota – un fulmine ha colpito con violenza la torre del faro. Ci stiamo adoperando, insieme alle Istituzioni, per verificare nel dettaglio e porre rimedio appena possibile ai danni,
che interessano in particolare l’impianto di illuminazione artistica, il WIFI e altri servizi del complesso monumentale”.

Disagi alla circolazione dei treni per un guasto agli impianti tra Campo Ligure e Mele sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme.

Ieri sera due convogli sono rimasti bloccati sui binari per circa tre ore.