Home Cultura Cultura Genova

Liguria delle Arti, tutti uniti per svelare l’arte ligure nascosta

0
CONDIVIDI
Madonna del Rosario di Bernardo Strozzi a Framura

Teatro Ipotesi, Regione Liguria, Conservatorio Paganini, Polo Museale della Liguria hanno realizzato insieme, con la direzione artistica dell’attore/regista Pino Petruzzelli, sedici itinerari destinati a svelare veri capolavori d’arte poco noti, nascosti o pressochè dimenticati del territorio ligure.

La proposta artistica a tutto tondo è stata presentata, ieri,presso i locali della Regione Liguria di Piazza de Ferrari, con l’intervento dell’Assessore alla Cultura Ilaria Cavo.

Crocifissione Van Dyck a Monterosso

La nostra regione è nota per le bellezze naturali, meno per il patrimonio artistico di valore, purtroppo molto spesso celato, quasi riservato ad intenditori e restauratori.

Durante i percorsi saranno “scoperte” un centinaio di opere di artisti antichi e moderni, da Mirò al Parmigianino, da Luca Cambiaso ad Arturo Martini, collocate in alcuni dei luoghi della Liguria più suggestivi, sia affacciati sul mare che dell’interno, da Monterosso ad Avegno, da Celle a Sassello.

Ogni evento valorizza e celebra il patrimonio artistico dei luoghi scelti mediante interventi di esperti, da storici dell’arte ad archeologi, sapientemente alternati alle composizioni di poeti e scrittori liguri o legati alla Liguria  per aver trovato sul nostro territorio ospitalità e ispirazione.

Pino Petruzzelli

Pino Petruzzelli leggerà pagine suggestive di poeti e scrittori di ogni epoca, da Dante a Montale, da Maupassant a Quasimodo, inframmezzando con aneddoti legati ai testi stessi.

Non poteva mancare l’accompagnamento musicale, con brani senza tempo che spaziano da Paganini a Tenco, da Faber a Vivaldi, eseguiti da studenti del conservatorio Paganini, ma anche a tema, ad opera del violoncellista Giacomo Biagi.

Elisa Prato

Tutti gli eventi di Liguria delle Arti hanno inizio alle ore 21 con ingresso libero.

Di seguito il programma completo.

30 giugno | Framura – SP. Località Costa, Chiesa di San Martino

“Madonna del Rosario” di Bernardo Strozzi

1 luglio | Monterosso al Mare – SP. Convento Frati Cappuccini

“Crocifissione” già attribuita a Van Dyck e opere di Cambiaso e Strozzi

7 luglio | Chiavari – GE. Santuario Nostra Signora delle Grazie

“Giudizio Universale” di Luca Cambiaso

13 luglio | Vado Ligure – SV. Villa Groppallo, Museo Civico A. Martini

Sculture di Arturo Martini

14 luglio | Castelnuovo Magra – SP. Chiesa di Santa Maria Maddalena

“Crocefissione” di Pieter Brueghel il Giovane

15 luglio | Cogoleto – GE. Oratorio di San Lorenzo

Dipinti di Gino Grimaldi

20 luglio | Diano Arentino – IM. Frazione Diano Borrello, Chiesa di San Michele

“Polittico di San Michele” di Antonio Brea

21 luglio | Pigna – IM. Chiesa di San Michele Arcangelo

“Polittico di San Michele” e affreschi di Giovanni Canavesio

24 luglio | Avegno – GE. Frazione Testana, Chiesa di Santa Margherita

Retablo di Testana

26 luglio | Taggia – IM. Convento di San Domenico

“Adorazione dei Magi” del Parmigianino e polittici di Ludovico Brea

2 agosto | Celle Ligure – SV. Chiesa di San Michele Arcangelo

“Polittico di San Michele” di Perin del Vaga e pala d’altare di Domenico Piola

3 agosto | Vendone – SV. Parco delle Torri

Sculture di Rainer Kriester e opere di maestri ceramisti

4 agosto | Perinaldo – IM. Chiesa di San Nicolò da Bari

“Madonna del suffragio della scuola del Guercino

14 agosto | Ventimiglia – IM. Area Archeologica di Nervia Teatro Romano

18 agosto | Sassello – SV. Nuovo Polo Museale Perrando

Opere di Miró, Bacon, Schifano e Scanavino

23 agosto | S. Margherita Ligure – GE. Frazione di San Lorenzo della Costa. Chiesa di San Lorenzo della Costa

Trittico di Sant’Andrea di scuola fiamminga.