Home Cultura Cultura Savona

Le mostre da visitare in Riviera da Alassio ad Albisola

Alcuni interessanti appuntamenti artistici ad Albisola, Finale Ligure, Albenga ed Alassio

0
CONDIVIDI

SAVONA. 4 SETT. Sta ottenendo un notevole successo al Museo Trucco di Albisola la mostra “Preciso in testa” dedicata ad Arturo Martini.

La collettiva propone, fino al 12 settembre, opere di artisti e artigiani dell’Associazione Ceramisti di Albisola Superiore che hanno voluto rendere omaggio al grande Arturo Martini (1889-1947), creando questa mostra itinerante che è partita da Celle Ligure e che ora è visitabile ad Albisola.

Questi gli artisti che vi hanno aderito: Cristian Baroso, Ernesto Canepa, Guido Garbarino, Lea Gobbi, Lucia Gutierrez, Manuela Incorvaia, Rosanna La Spesa, Marcello Mannuzza, Simonetta Mozzone, Paolo Pastorino, Francesca Paviglianiti, Gabriele Resmini e Luca Pellegrino, Alberto Toby, Ilaria Traverso, Monica Viglietti e Marialuisa Vrani, Arturo Bertagnin e Gral Sculture.

Sempre ad Albisola alla Fornace Alba Docilia, nel centro storico di Albissola Marina prosegue con successo ‘AlbiSolamente… Ceramica! – 2021’. Si tratta della consueta esposizione dedicata alle ‘fabbriche’ di ceramica delle due Albisole, che ritorna, dopo il forzato annullamento dello scorso anno, causa Covid. Protagonisti sono i titolari delle locali botteghe artigiane. Hanno aderito in 11, segno della gran voglia di ripartire. Sono presenti, con oggetti della loro storica produzione e opere realizzate per l’occasione, le Ceramiche Bertagnin, Gaggero, Guarino, La Nuova Fenice, Mi-Art, Pierluca, San Giorgio, Soravia, Viglietti, La Casa dell’Arte e Studio Ernan Design.

Ad ospitare la rassegna, organizzata da ‘La Fornace OdV’ e che può contare sul patrocinio delle amministrazioni comunali di Albissola Marina e Albisola Superiore, è la Fornace Alba Docilia di via Stefano Grosso, nel centro storico di Albissola Marina, una delle strutture che fanno parte del MuDA, il Museo diffuso. La mostra è visitabile fino a domenica 26 settembre, al giovedì (orario dalle ore 17 alle 19), al sabato e alla domenica (dalle 10 alle12).

A Finale Ligure, dopo la spettacolare collettiva “Collettivo 900” e la personale di Leonida De Filippi, la Galleria Question Mark, in Via Emanuele Rossi, 22, propone “Unico pensiero” la interessante mostra personale di Alessandro D’Aquila. .

Ad Albenga a palazzo Oddo, fino a domani, è in corso di svolgimento la bella personale di Corrado Puma, dal titolo: “Storie di un palcoscenico”. L’esposizione, patrocinata dal Comune di Albenga, è realizzata grazie al sostegno della Fondazione Gian Maria Oddi, ed è a cura di Claudia Andreotta, con la collaborazione di Francesca Bogliolo. La mostra, ad ingresso libero, è aperta dalle ore 10 e 30 alle 13 e dalle 15 e 30 alle 18 e 30. La domenica è possibile visitarla solo su prenotazione telefonando a al numero 0182/571443, con servizio di accoglienza organizzato dalla sezione Fai Giovani Delegazione di Albenga Alassio.

Sempre ad Albenga, fino a domani, e sempre a Palazzo Oddo è visitabile la mostra “Africa, spazi sacri e profani”. In esposizione opere africane in legno e terracotta nei locali di “Magiche Trasparenze”. “L’ Arte proviene dal passato- spiega Sandro Nadalini Ristori, che ha messo a disposizione le opere per la mostra- vive nel presente e si proietta nel futuro, costituisce un ponte tra ciò che è stato e ciò che ancora non è. Spesso anticipa i tempi, alle volte ne celebra i fasti ed alle volte li mette a nudo, sempre impietosa testimone. Leggibile da chi ne ha le chiavi, al riparo, giustamente, da tutte le inquisizioni. E la cornice di Magiche Trasparenze opera il miracolo: quello di mettere insieme mondi che giammai si sarebbero incontrati”.

Ancora ad Albenga alla Galleria Punto Arte di Paola Maestri in Via Mazzini,1 prosegue la interessante collettiva con 22 artisti dal titolo: “Arte in amicizia”. Questi i nomi dei partecipanti: Marinella Azzoni, Pino Balda, Ennio Bestoso, Manuela Bruzzone, Olga Dvoryanskaya, Giulio Fabbrini, Giuseppe Ferrando, Flavio Furlani, Laura Lazzati, Giovanna Lupi, Paola Maestri, Paola Moreno, Gino Pisanello, Maria Rosa Ravera, Ciso Risso, Cristina Sartore, Renza Sciutto, Stevenazzi, Beatrice Turra, Luisa Vincini, Antonella Zanardi e Lauretta Ziccone.

Infine ad Alassio alla Galleria d’arte Artender è in corso di svolgimento la personale di Mariella Tissone, artista savonese che, lasciata l’attività di dirigente bancaria, si è tuffata con grande passione nella pittura e nel design di oggetti. A presentarla al pubblico sono stati il noto gallerista alassino Alessandro Scarpati e la critica d’arte Marcella Curcio,

La mostra è visitabile sino a domani, con il seguente orario: dalle 18 alle 23.

CLAUDIO ALMANZI