Home Politica Politica Genova

Le donne di Azione Frontale affiggono striscione in corso Europa

0
CONDIVIDI
Lo striscione di Azione Frontale in corso Europa

Il nucleo femminile di Azione Frontale Maria Pasquinelli ha affisso uno striscione in corso Europa con la scritta “W la famiglia tradizionale”.

“Con questa azione – spiega la portavoce – si vuole ribadire l’importanza della presenza della famiglia tradizionale come fulcro della società stessa. Importante è ricordare in questo momento, molto delicato, dove l’identità ed i valori della famiglia sono estinti. Un’altra ragione è per dare risposta alla manifestazione di dissenso contro la nuova ordinanza comunale del registro della famiglia della pseudo associazione femminile ‘Non una di meno’.

Con questa azione vogliamo anche ricordare l’importanza della famiglia all’inizio del ‘900. Cambia, appunto nel ventennio fascista, proprio la concezione della famiglia, dove diventa la cellula fondamentale della società. Diventando famiglia di sani principi con la consapevolezza che solo così si potesse avere la continuità della razza e della religione attraverso le generazioni. Diventando responsabile sulla salute, sull’educazione, sulla formazione e sulla crescita sociale. La famiglia diventò una fonte di stabilità sociale”.