Home Cultura Cultura Genova

Lanterna, sabato pomeriggio alla scoperta del simbolo di Genova

0
CONDIVIDI
Lanterna, sabato pomeriggio alla scoperta del simbolo di Genova

Il complesso monumentale della Lanterna di Genova, parte del Mu.MA, insieme a Galata Museo del Mare, Commenda di Prè e Museo Navale di Pegli,è ricco di eventi, organizzati per valorizzarsi

1 agosto ore 17, un nuovo appuntamento per scoprire il simbolo di Genova: una visita guidata all’interno del complesso Monumentale della Lanterna.

Partendo dalla passeggiata sulle banchine del porto commerciale, si arriverà all’open air museum nel parco e al suggestivo museo nelle antiche fortificazioni, per finire alla terrazza panoramica ad ammirare tutta la città dall’alto.

Come partecipare all’iniziativa

• Appuntamento ore 17.00 all’inizio della passeggiata che porta alla Lanterna
• POSTI LIMITATI, SU PRENOTAZIONE ENTRO LE ORE 12 DI SABATO 1 AGOSTO
• UTILIZZANDO IL SITO www.gogenova.com/it/contacts/ o nome e cognome di ogni partecipante
o numero di cellulare

Indicando:

(Non è possibile fare prenotazioni telefoniche: la redazione della lista partecipanti è obbligatoria per le norme vigenti – Per informazioni, dalle ore 9 alle 19: 010 8938088 – 335 6063687)

> LA LANTERNA È APERTA AL PUBBLICO:

Il complesso monumentale della Lanterna di Genova ha riaperto al pubblico da martedì 19 maggio, tenendo conto di tutte le misure di sicurezza definite dalle autorità competenti: ingresso contingentato, necessità di dispositivi di protezione individuale e igienizzante, screening della temperatura corporea. In più, la Lanterna è il primo museo ad utilizzare FASTPASS, una app che consente ai visitatori di verificare in tempo reale i tempi di attesa e prenotare l’orario della visita, per evitare assembramenti lungo il percorso e facilitare gli accessi. Si consiglia inoltre l’acquisto online del biglietto.

È visitabile con orario estivo

▪ DAL MARTEDÌ AL VENERDÌ dalle ore 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30)

▪ SABATO, DOMENICA E FESTIVI dalle ore 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.30)

[NB: In caso di allerta meteo arancione e/o temporali le visite al complesso monumentale sono sospese: eventuali indicazioni sono segnalate sul sito www.lanternadigenova.it e sulle pagine social Lanterna di Genova]

Tutte le informazioni utili sul sito: https://www.lanternadigenova.it/informazioni/

LA LANTERNA PARTECIPA A “I LUOGHI DEL CUORE” 2020

Campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

È il più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio che permette ai cittadini di segnalare al FAI attraverso un censimento biennale i luoghi da non dimenticare. Dopo il censimento il FAI sostiene una selezione di progetti promossi dai territori a favore dei luoghi che hanno raggiunto una soglia minima di voti.

LANTERNA – faro di Genova dal 1128, Simbolo della città di Genova, sita sul promontorio di Capo di Faro la Lanterna, con i suoi 77 metri di altezza è il faro più alto del Mediterraneo.

Nel 1626 alla Lanterna fu posta la prima pietra di ciò che sarebbe stata una cinta muraria lunga circa 20 km. Le mura furono concluse nel 1639, divenendo così la cinta muraria più lunga d’Europa e seconda nel Mondo, per lunghezza, solo alla Muraglia Cinese. La visita al complesso monumentale della Lanterna inizia dalla passeggiata che conduce all’antico faro, affacciata sul Porto di Genova. Si prosegue nell’Open Air Museum del parco, che si snoda adiacente alle fortificazioni secentesche e la Porta Nuova della Lanterna, l’antico portale occidentale di accesso a Genova. Alla base del faro, all’interno delle antiche fortificazioni si trova il Museo della Lanterna: nelle prime sale, si racconta la storia della Lanterna; le ultime sale, dette dei “Cannoni”, ospitano il museo dei fari e fanali. All’uscita del museo si prosegue verso il faro, all’interno del quale il visitatore ha la possibilità di salire 172 gradini fino alla prima terrazza panoramica per ammirare una vista affascinante e inedita sulla città e il suo porto.

Fotografia Franco Galatolo

Il Complesso monumentale della Lanterna è parte del Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni. La Marina Militare concede gratuitamente e senza oneri al Comune di Genova la possibilità di apertura al pubblico della torre Faro fino alla prima terrazza panoramica. Il ricavato del prezzo del biglietto è devoluto alla sua valorizzazione e gestione ordinaria.

L’APS Amici della Lanterna promuove e sostiene iniziative per la sua valorizzazione, in collaborazione con PHAROS light for heritage, impresa culturale creativa nata dall’esperienza di conduzione degli ultimi anni, che dal 6 gennaio 2020 gestisce il complesso monumentale.

La Lanterna è animata da un ricco programma di attività collaterali, eventi e laboratori per bambini, visite guidate e altre attività su prenotazione. Dal 14 gennaio 2020 il complesso monumentale è visitabile dal martedì alla domenica, grazie all’estensione dell’orario di apertura.