Home Cultura

La Spezia, nuovi corsi gratuiti in ambito portuale e logistico

0
CONDIVIDI
corsi

Continua a riscuotere successo la figura professionale di Tecnico ferroviario polifunzionale richiesta dalle aziende e per la quale sono stati organizzati due corsi per 45 giovani, rispettivamente per 25 e per 20 ammessi che hanno superato le selezioni di ammissione. Anche l”elenco degli ammessi al secondo corso, quello per 20 studenti, è infatti pubblicato sul sito della Scuola.

Sono stati intanto pubblicati altri due bandi rispettivamente per la partecipazione a due nuovi corsi di formazione professionale destinati a giovani tra i 18 e i 29 anni, anche questi finalizzati al mercato del lavoro in ambito portuale e logistico.

Il primo bando è per la formazione della figura professionale di Tecnico delle Spedizioni aperto il 7 gennaio con la scadenza per le domande di iscrizione al 28 gennaio 2022. I posti a disposizione sono 15. L’impegno richiesto è per 300 ore di lezioni teoriche a Scuola e 300 ore di stage in contesto di lavoro, presso la Società Sernav.

Il secondo bando è per la formazione della figura professionale di Logistic Manager aperto il 14 gennaio con scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione il 4 febbraio prossimo. I posti a disposizione sono 12. L’impegno richiesto è per 300 ore di lezioni teoriche a Scuola e 300 ore di stage in contesto di lavoro, presso le Società del Gruppo Tarros.

Si ricorda che i corsi sono completamente gratuiti in quanto rientrano nel Programma Operativo della Regione Liguria (Fondo Sociale Europeo).

Per informazioni e per iscrizioni consultare il sito della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica della Spezia.