Home Sport Sport Savona

La Salvatore e Romillo vincono al Meeting della Gioventù di Alassio

Gardesani pigliatutto ad Alassio in una bellissima edizione del Meeting. La soddisfazione del presidente del Cnam Carlo Canepa e dell'assessore allo sport Roberta Zucchinetti

0
CONDIVIDI
Un momento delle premiazioni

ALASSIO- Già in testa fin dalla prima giornata di gara, i gardesani Emilia Salvatore e Matteo Romillo hanno vinto il Meeting della Gioventù ad Alassio.

La Salvatore (Fraglia della Vela Desenzano), che ha primeggiato in tutte e tre le prove disputate ed alla fine ha preceduto Edoardo Pastorino (Circolo Vele Vernazzolesi) e Tomaso Picotti (Fraglia della Vela Peschiera).

Fra i Cadetti Romillo (Peschiera del Garda) dopo aver vinto le prime due prove nella prima giornata, si è difeso e con un onorevole quarto posto nell’ultima prova (dove ha terminato dietro a Valentini, Chemasi e Lonardi) si è aggiudicato il Meeting davanti a Mattia Cesare Valentini (Torre del Lago Puccini) e Nicolò Chemasi (Fraglia Vela Malcesine).

Fra i liguri il miglior piazzamento è quello ottenuto dalla dianese Bianca Guglieri (Club del Mare Diano Marina) che in classifica ha chiuso al quarto posto fra i Cadetti.

Il Meeting è stato organizzato in maniera impeccabile dal Circolo Nautico Al Mare di Alassio in collaborazione e con la Marina di Alassio ed il Comune di Alassio.

In gara ragazzi provenienti da tutta Italia attirati ad Alassio dalla validità del campo di regata e dal prestigio dell’appuntamento.

“Siamo onorati- ci spiega il presidente del Cnam Carlo Canepa- di aver ospitato anche quest’anno questa importante gara di apertura giovanile.

I grandi piccoli atleti degli Optimist con la loro flotta palpitante sentono il mare abbracciare gli scafi, rivolgono lo sguardo oltre le onde increspate, provano coraggio e lealtà. L’abbraccio affettuoso che il Cnam e l’intera nostra amata Alassio ha inviato a tutti con questa manifestazione sono stati già ben visibili ai milioni di telespettatori che, seguendo la Milano-Sanremo, hanno visto i nostri velisti in regata”.

Grande soddisfazione anche per l’amministrazione comunale: “C’è sempre una grande emozione, ogni volta che prende il via la stagione della vela qui ad Alassio – ci spiega l’ex campionessa Roberta Zucchinetti, delegata allo Sport del Comune – è una grande emozione che quest’anno è stata ancora più grande in considerazione del momento che stiamo vivendo. Quello che arriva da tutti questi giovani è un segnale importante, la vela, lo sport non si vuole fermare, anzi… e la Baia di Alassio tempestata di vele in questi giorni ci ha dato tanta gioia ed è stato uno spettacolo unico”.

Alla fine a premiare i vincitori ed i partecipanti al Meeting sono stati oltre al sindaco Melgrati, all’ assessore Zucchinetti ed al presidente Cnam Canepa, dirigenti della Fiv e del Cnam, mentre nel ruolo di cerimoniere e presentatore è stato, ancora una volta in maniera impeccabile, come da tradizione, la più bella voce maschile della Liguria: il presidente della Marina di Alassio, Rinaldo Agostini.

Queste le classifiche finali del Meeting della Gioventù di Alassio.

Optimist Divisione A: 1) Emilia Salvatore (Fraglia della Vela Desenzano), 2; 2) Edoardo Pastorino (Circolo Vele Vernazzolesi),4; 3)  Tomaso Picotti (Fraglia della Vela Peschiera),7; 4) Beniamino Giorgi (CV Antignano Livorno), 9; 5) Nicolas Margaria (Circolo Vele Vernazzolesi), 9; 6) Gaia Zinali (CV Antignano), 9; 7) Sofia Bommartini (Fraglia Vela Malcesine),11; 8) Giancarlo Postiglione ( Circolo Vele Vernazzolesi), 11; 9) Emanuela Collia (Fraglia Vela Desenzano),11;10) Pietro Gainelli (Fraglia Vela Malcesine), 14.

Optimist Cadetti: 1) Matteo Romillo (Peschiera del Garda), 6; 2)  Mattia Cesare Valentini (Torre del Lago Puccini),7; 3) Nicolò Chemasi (Fraglia Vela Malcesine), 14; 4) Bianca Guglieri (Club del Mare Diano Marina), 18; 5) Clara Vavassori (Fraglia Vela Desenzano), 21; 6) Eva Querzolo (CV Torre del Lago), 21; 7) Marta Pisoni (Società Canottieri Garda Salò), 25; 8) Nicolò Lonardi (Fraglia Malcesine), 27; 9) Giovanni Cosciani Cunico (Circolo Vela Gargnano), 27; 10) Annalie Meoni (Fraglia Vela Malcesine), 28.

CLAUDIO ALMANZI