Home Cronaca Cronaca Genova

La Polizia locale passa la Rive Gauche del Centro storico al setaccio: denunce e sanzioni

0
CONDIVIDI
Un’operazione della Polizia Locale nel Centro storico (immagine di repertorio)

Nei giorni scorsi 52 agenti della Polizia locale dei reparti Sicurezza Urbana, Polizia Giudiziaria e Pronto Intervento e del nucleo Centro storico del 1º distretto territoriale hanno effettuato un controllo straordinario della zona del centro storico a levante di via San Lorenzo.

Per l’occasione sono state identificate 52 persone mentre quattro sono stati i denunciati.

Uno dei quattro è il titolare di un negozio di via San Donato, sorpreso a vendere alcolici a una persona inferma di mente.
Tre le persone segnalate alla Prefettura come consumatori di stupefacenti perché sorpresi con stupefacenti in quantità compatibile con l’uso personale.
Tre le sanzioni a persone che non indossavano il dispositivo di protezione individuale come previsto dalle norme anti Covid.
Due le sanzioni a titolari di attività economiche che non hanno rispettato le norme anti covid.

Per i quali è stata proposta alla Prefettura la chiusura per 5 giorni.

Il titolare di un’attività economica è stato segnalato all’Ispettorato del Lavoro per la posizione contrattuale irregolare di un dipendente.
Sono state 14 le ispezioni a negozi e pubblici esercizi, nell’ambito delle quali sono state elevate le seguenti sanzioni: omessa esposizione dei prezzi con un ammenda di mille euro; bilancia non revisionata, 500 euro; omessa indicazione degli ingredienti in prodotti alimentari sfusi, 666 euro; due per omessa indicazione in lingua italiana degli ingredienti dei prodotti alimentari confezionati, omessa indicazione di origine e categoria dei prodotti ortofrutticoli, 1.100 euro.

Infine, in via Turati è stato trovato un motociclo rubato che è stato riconsegnato al proprietario.