Home Cronaca Cronaca Genova

La Polizia arresta a Sampierdarena spacciatore tanzaniano

0
CONDIVIDI
Polizia (immagine di repertorio)

Ieri sera la Polizia ha arrestato un tanzaniano di 62 anni, con numerosi precedenti di Polizia, per spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti del Commissariato Cornigliano, durante il regolare servizio, hanno visto il 62enne passeggiare con uno zaino in via Carlo Rolando ed hanno deciso di controllarlo.

L’uomo, subito innervosito, ha cercato di divincolarsi per scappare ma è stato bloccato e trovato in possesso di una bustina contenente 10 gr di cocaina e 40 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio e di ben 3 cellulari.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti di rinvenire ulteriori 3 telefoni cellulari, 21 contenitori contenenti circa un chilo e 700 grammi di pastiglie in blister che successivamente analizzate sono risultate contenere principi di sostanza derivante dalla cocaina e anfetamina, la somma di 390 euro, anche questa suddivisa in banconote di piccolo taglio e 7 paia di scarpe nuove contraffatte.

Il 62enne, a carico del quale sono emersi numerosi precedenti per spaccio, evasione ed immigrazione clandestina, è stato anche denunciato per ricettazione ed introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

L’uomo è stato, poi, condotto nel carcere di Marassi.