Home Cultura Cultura Imperia

La Coop Sociale ONLUS L’Ancora per la differenziata a S.Bartolomeo al Mare

0
CONDIVIDI
La Coop Sociale ONLUS L’Ancora per la differenziata a S.Bartolomeo al Mare
La Coop Sociale ONLUS L’Ancora per la differenziata a S.Bartolomeo al Mare

La Coop Sociale ONLUS L’Ancora per la differenziata a S.Bartolomeo al Mare, ridurre i quantitativi destinati allo smaltimento e creare lavoro

La Coop Sociale ONLUS L’Ancora per la differenziata a S.Bartolomeo al Mare. Raccolta indumenti usati, siglata convenzione, posizionato cassonetto
La Cooperativa Sociale ONLUS L’Ancora si occuperà del servizio, passaggi a cadenza mensile

L’Amministrazione comunale di San Bartolomeo al Mare ha stipulato una convenzione con la Cooperativa Sociale ONLUS L’Ancora, finalizzata ad incentivare la raccolta differenziata della frazione tessile dei rifiuti urbani, per ridurre i quantitativi da destinare allo smaltimento e per la creazione di opportunità lavorative per persone svantaggiate (Legge 381 del 1991).

Per questo motivo, da alcuni giorni è stato posizionato in via Roma, all’incrocio con via Cesare Battisti e via dell’Asilo, in aderenza all’edificio comunale adibito a magazzino operai, un apposito cassonetto che funge da punto di raccolta.

L’operazione – che non prevede alcun costo a carico dell’Ente – è stata realizzata in seguito al protocollo sottoscritto nel 2012 tra ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia) e CONAU (Consorzio Nazionale Abiti ed Accessori Usati) per la raccolta differenziata della frazione tessile dei rifiuti urbani, e nell’ambito di un progetto di raccolta che riguarda tutti i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 12.

In base alla convenzione, la Cooperativa Sociale ONLUS L’Ancora è incaricata del servizio di raccolta, con passaggi a cadenza mensile, che possono aumentare in caso di necessità.

Il vestiario sarà inviato a aziende specializzate nel recupero, una parte dei capi verrà rigenerata e una parte recuperata, utilizzando in toto i filati dei tessuti. La Cooperativa fornirà all’Ente resoconti periodici inerenti le quantità di vestiario prelevate e il loro utilizzo.