Home Sport Sport Italia

Juve-Samp 2-0, Cr7 e Bernardeschi per il nono scudetto

0
CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo

Niente da fare per la Samp che, ormai salva, celebra la conferma dei campioni d’Italia.

I bianconeri battono 2-0 la Samp e conquistano, a due giornate dal termine, il 9° Scudetto di fila. Fa festa Sarri: nessun allenatore l’aveva mai vinto alla sua età. Contro i blucerchiati, dopo un primo tempo equilibrato, la Juve trova il vantaggio nel recupero grazie a una rete di Cristiano Ronaldo. Lo stesso CR7, a metà ripresa, propizia il raddoppio di Bernardeschi e poi fallisce un rigore. Nel finale espulso Thorsby. Per i campioni d’Italia da segnalare anche gli infortuni di Danilo, Dybala e De Ligt

JUVENTUS-SAMPDORIA 2-0
45+7′ Cristiano Ronaldo, 67′ Bernardeschi
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo (29′ Bernardeschi), De Ligt (78′ Rugani), Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic (78′ Bentancur), Matuidi; Cuadrado, Dybala (40′ Higuain), Cristiano Ronaldo. All. Sarri
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Tonelli, Yoshida, Chabot (22′ Leris), Augello; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto (74′ Gabbiadini); Ramirez (91′ Maroni), Quagliarella. All. Ranieri

Ammoniti: Pjanic (J), Tonelli (S), Jankto (S), Bernardeschi (J), Cuadrado (J), Rabiot (J)

Espulsi: Thorsby al 77′ per doppia ammonizione

Note: Cristiano Ronaldo calcia sulla traversa il rigore all’89’
1 nuovo post

LIVE