Home Politica Politica Genova

Junior Cally getta la maschera: sardine tutta la vita. Toti: dopo i Benetton pure lui

0
CONDIVIDI
Sanremo, Amadeus e Junior Cally

Sta con i Cinque Stelle? «No, nemmeno con loro».
Per chi ha votato l’ultima volta?
«Ok. Ho votato per i cinque Stelle, ma non lo rifarei mai. Sardine tutta la vita».

Il discusso rapper Junior Cally ieri a Sanremo ha gettato la maschera. Al quotidiano “Leggo” ha ammesso da che parte sta politicamente.

Politica che fa parte anche del brano in gara al Festival della canzone italiana.

“Dopo la benedizione dei Benetton, ora alle Sardine arriva anche l’endorsement di Junior Cally, cantante che incita alla violenza sulle donne! Chi sarà il prossimo testimonial?” ha commentato su fb il governatore ligure Giovani Toti.